Google+ Followers

sabato 14 aprile 2018

♥ Una domenica tra Bobbio e Piacenza ♥

Buongiorno raggi di sole! 
Come state?
Io benissimo, finalmente la primavera è arrivata e io sono più felice che mai!

Domenica scorsa io ed il mio ragazzo abbiamo deciso di fare una gita,alla ricerca di posti mai visti...e il navigatore ci ha portati fino a Bobbio, in provincia di Piacenza.

"Bobbio è un comune italiano della provincia di Piacenza in Emilia-Romagna. Piccola città di origine romana, Bobbio si trova nella media val Trebbia
La città è sede della nuova Unione di comuni: Unione Montana Valli Trebbia e Luretta. È una meta turistica nota per il suo passato di arte e cultura.
Il centro storico ha mantenuto intatte le caratteristiche del borgo medievale. Simbolo della cittadina il Ponte Gobbo (o Ponte del Diavolo), un ponte in pietra di origine romana, che attraversa il fiume Trebbia con 11 arcate irregolari. Domina il Santuario di Santa Maria in Monte Penice, che si trova sulla cima del monte omonimo."


Ecco ciò che abbiamo visitato durante la mattinata...

Abbazia di San Colombano


L'abbazia di San Colombano è un monastero che venne fondato da san Colombano nel 614 a Bobbio, in provincia di Piacenza, ed un tempo sottoposto alla sua regola monastica e all'ordine di San Colombano.
Attualmente la basilica è una parrocchia del vicariato di Bobbio, Alta Val Trebbia, Aveto e Oltre Penice della diocesi di Piacenza-Bobbio.
Sorge nel centro del tessuto urbano della cittadina, che si formò poco per volta attorno alla vasta area occupata dal monastero.


Il Duomo 


Il duomo di Bobbio o concattedrale di Santa Maria Assunta, è una chiesa parrocchiale di Bobbio in provincia di Piacenza, cattedrale fino al 1986 della diocesi di Bobbio, successivamente, fino al 1989, concattedrale dell'arcidiocesi di Genova-Bobbio, ora concattedrale della diocesi di Piacenza-Bobbio e sede del vicariato di Bobbio, Alta Val Trebbia, Aveto e Oltre Penice. 
Sorge nel centro del tessuto urbano della cittadina, che si formò poco per volta attorno alla vasta area fra l'abbazia di San Colombano e la piazza del Duomo: si tratta del borgo medioevale detto "borgo intrinseco", l'odierno centro storico, che conservò l'originale denominazione di Bobium.
Complesso del duomo oltre alla chiesa concattedrale si compone di vari edifici, il Palazzo vescovile con il Museo diocesano della Cattedrale, i giardini e l'oratorio, ed il Vecchio seminario oggi sede degli Archivi storici bobiensi con il chiostro seicentesco.




Piazza Santa Fara con l'Abbazia



Bobbio è un piccolo borgo che non avevamo mai visitato prima,ma ne è valsa veramente la pena!



Nel pomeriggio ci siamo spostati a Piacenza,per fare un giro in centro 

"Piacenza è un comune italiano di 102 607 abitanti, capoluogo dell'omonima provincia dell'Emilia-Romagna.
È soprannominata la Primogenita perché nel 1848 fu la prima città italiana a votare con un plebiscito l'annessione al Regno di Sardegna."

Ecco quello che abbiamo visto :)

Basilica di Sant'Antonino



La basilica di Sant'Antonino, patrono di Piacenza, è un esempio di architettura romanica ed è caratterizzata da una grossa torre ottagonale. Ha la dignità di basilica minore.


Palazzo Comunale



Il palazzo Comunale di Piacenza sorge in piazza dei Cavalli. È detto dai piacentini il Gotico.


Basilica di San Francesco d'Assisi



La basilica di San Francesco d'Assisi anche detta chiesa di San Francesco d'Assisi è una antica chiesa di Piacenza. Fu costruita tra il 1278 e il 1363 per volontà del ghibellino Umbertino Landi.




Duomo di Piacenza




La cattedrale di Santa Maria Assunta e Santa Giustina è il principale luogo di culto cattolico di Piacenza, chiesa madre dell'omonima diocesi. Ha la dignità di basilica minore.



Insomma, se volete fare una gita fuori porta senza stare via un weekend, vi consiglio vivamente questa opzione, tra architettura, storia e buon cibo!





















16 commenti:

  1. Dalle immagini e dalla tua testimonianza sembra una meta interessante. Ci farò un pensiero!

    RispondiElimina
  2. Bobbio e Piacenza sono vicinissimi a Genova, ma ci siamo stati poche volte! A volte giriamo il mondo e non ci ricordiamo dei posti fantastici che abbiamo vicino a casa!! Bell'articolo!

    RispondiElimina
  3. Piacenza è una delle città che mi piacerebbe visitare..grazie per i consigli!!! :)

    RispondiElimina
  4. Ma che carino anche Bobbio
    Non lo conoscevo

    RispondiElimina
  5. Ciao, non ci sono mai stata, ma ci sono dei posti incantevoli a quanto pare, la nostra Italia ci regala sempre angoli meravigliosi!

    RispondiElimina
  6. che belle foto, quel ponte è meraviglioso
    Alessandra

    RispondiElimina
  7. non conoscevo questo paese, ma dalle foto sembra stupendo, da visitare sicuramente

    RispondiElimina
  8. che belle foto, adoro quei posti, Piacenza è una città bellissima!

    RispondiElimina
  9. Bellissime foto,e un bellissimo luogo da visitare

    RispondiElimina
  10. Meravigliose le foto e il paese è davvero bello.

    RispondiElimina
  11. Non conosco queste zone, io sono del Sud. Il Ponte Gobbo ha un'architettura notevole!

    RispondiElimina
  12. Wow che bei luoghi e io che non li ho mai visitati ....
    Grazie per i consigli.
    Ciao
    Francesca

    RispondiElimina
  13. Abbiamo dei posti che nemmeno conosciamo e sono perle di architettura! Belle foto!

    RispondiElimina
  14. A Bobbio non sono mai andata, non sapevo che avesse tante meraviglie da offrirci!

    RispondiElimina